Impariamo a coltivare l’aglione della Val di Chiana

14 Febbraio 2019

I Tre Capi sono lieti di presentarvi il corso in oggetto, in cui parteciperà in veste di docente Niccolò Terzaroli, il nostro Dottor Stranaglione.

Citiamo direttamente da www.aglione.it

L’Organismo di Consulenza BMP Consulenza aziendale sas in collaborazione con Aglione di Valdichiana®, organizza per l’annata agraria 2018-2019 un progetto formativo denominato “IMPARIAMO A COLTIVARE L’AGLIONE DI VALDICHIANA” diretto a coloro che vogliono intraprendere in modo professionale la coltivazione dell’aglione e che desiderano ricevere da operatori esperti una serie di informazioni e consigli pratici utili alle esigenze agronomiche e orografiche dei diversi tipi di terreno. (agronomi e/o imprenditori agricoli professionali che da anni lo coltivano saranno presenti per rispondere ad ogni domanda).

Il progetto formativo, tenendo presente quanto sopra, si svolgerà con il seguente modulo formativo:

Sabato 30 Marzo 2019 – dalle 9:30 alle 18:30

(con pausa pranzo dalle ore 13:00 alle ore 14:00

Sala Granaio della Locanda dell’Amorosa – Località l’Amorosa – Sinalunga (Siena)

si terrà alla presenza di un Tutor (Dr. Lazzaro Lazzerini) e svilupperà i seguenti temi:

Ore 9:45 – 11:00 Caratteristiche botaniche e genetiche; fisiologiche dell’Aglione di Valdichiana; esigenze pedo-climatiche (Dr. Nicolò Terzaroli)

Ore 11,00 – 13,00 Tecnica colturale: Preparazione del terreno; Impianto; Concimazione e Controllo delle erbe infestanti (Dott.ssa Enrica Berna)

Ore 14,00 – 16,30 Avversità del bulbo da agenti esterni e /o da malattie crittogame (Dott. Dr.ssa Anna Taglienti – CREA, Council for Agricultural Research and Agricultural Economy Analysis, Roma)

Ore 16,30 – 18,30 Visita in campo alla coltivazione in atto nell’azienda che ospiterà il corso con approfondimento degli argomenti trattati durante la giornata insieme al tutor agricoltore ed ai professionisti e consulenti presenti.

Il progetto formativo “IMPARIAMO A COLTIVARE L’AGLIONE DI VALDICHIANA” 

è riservato a tutti coloro che intendono cimentarsi in questa coltivazione, con priorità a coloro che rientrano nei comuni della zona di Produzione ai sensi dell’art. 3 del Disciplinare di Produzione del marchio figurativo Aglione di Valdichiana®:

DISCIPLINARE ART. 3

Zona di produzione

La zona di produzione dell’Aglione di Valdichiana si estende tra la Toscana e l’Umbria e comprende i Co- muni che ricadono
– in provincia di Siena: Cetona, Chianciano Terme, Chiusi, Montepulciano, San Casciano dei Bagni, Sarteano, Sinalunga, Torrita di Siena, Trequanda; 
– in provincia di Arezzo: Arezzo, Castiglion Fiorentino, Civitella in Valdichiana, Cortona, Foiano della Chiana, Lucignano, Marciano della Chiana, Monte San Savino; 
– in provincia di Perugia: Castiglion del Lago, Città della Pieve, Tuoro; 
– in provincia di Terni: Fabro, Monteleone d’Orvieto.

La planimetria allegata al presente disciplinare di produzione ne è parte integrante ed evidenzia e determina i confini esterni alla zona
di produzione oltre i quali l’aglione non può essere riconosciuto con il marchio figurativo Aglione di Valdichiana.

Per formalizzare la partecipazione al corso, gli interessati dovranno inviare via e-mail alla Segreteria l’apposito MODULO DI ISCRIZIONE (SCARICABILE VEDI>), compilato in ogni sua parte, insieme alla copia del bonifico.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare

via e-mail: direzione@bmpconsulenza.it

oppure via telefono: + 39 331 584 8903

Eventuali ulteriori date saranno fissate in relazione alle richieste pervenute.

Lascia un commento

Facci sapere cosa ne pensi

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.