La Bottega di…Cacio (e Aglione)

27 Maggio 2019

È dal tempo di Etruschi e Romani che le terme di Bagno Vignoni sono state frequentate da illustri personaggi, come Papa Pio II, Caterina da Siena e Lorenzo de’ Medici e tanti artisti che avevano eletto il borgo come sede di villeggiatura.

Tra la Piazza delle Sorgenti e la Cascata dei Mulini, c’è un’altra piccola meraviglia che vale la pena notare.

La Piazza delle Sorgenti

È La bottega di Cacio, che “apre l’uscio” nel Giugno del 1987 e da quel momento sfama grandi e piccini con prodotti di altissima qualità sia con un semplice panino o facendosi preparare “liberamente e su misura” un piatto a seconda del proprio gusto e… dell’appetito.

Tutto viene preparato al momento sul bancone davanti agli occhi del cliente, pesato sulla bilancia, aggiungendo pane e quant’altro serve per mangiare accomodandosi nei tavoli dentro il locale o nel giardino (entrambi intimi e accoglienti, ndr).

La sapiente Ornella (e I Tre Capi) vi aspetta con orario continuato dalle 11,00 alle 19,00.
E’ Chiuso il Martedì e dal 15 al 30 Gennaio, tranne in Luglio, Agosto, Settembre che è aperto tutti i giorni.

Magari mentre fate quattro passi sulla Francigena vi viene fame, chi lo sa…

Lascia un commento

Facci sapere cosa ne pensi

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.