Una gita a… Spello

20 Agosto 2019

Prima o poi doveva succedere…

Si, perchè l’Aglione della Val di Chiana è troppo buono, non poteva rimanere confinato in Toscana.

Allora abbiamo cominciato dall’Umbria, la nostra dirimpettaia, cuore verde dell’Italia: luogo di santi e di ghiotti.

Si, perchè di specialità in Umbria ce ne sono tante come i salumi, come le palle del nonno, i coglioni di mulo, il ciauscolo; i legumi (roveja e lenticchia di Castelluccio di Norcia); il tartufo che si declina in mille modi; i vini ancora poco conosciuti dalla critica ma di grande livello (grechetto, trebbiano spoletino tra i bianchi, Torgiano e Montefalco tra i rossi).

State tranquilli perchè a “La Bottega di Teresa” trovate tutto questo (compreso l’aglione e i nostri prodotti) e anche di più.
La bottega la trovate nella Piazza del Comune di Spello, luogo incantato, borgo fiorito, macchia rosa in mezzo alla fascia olivetata tra poco patrimonio UNESCO.

Sapete quanto siamo gelosi dell’Aglione, lo lasciamo solo in mani affidabili come quelle della Signora Teresa e del figlio Ascanio.

Se passate vi consigliamo un morso di torta al testo con ciauscolo, germogli sott’olio e pecorino!

Lascia un commento

Facci sapere cosa ne pensi

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.